domenica 24 ottobre 2010

" L'insegnamento libero"

"Sentendo parlare
 di una società senza classi
 il fanciullo sogna
 un mondo che marina la scuola
 Ed è con benevola indifferenza
 che sorride
 quando il professore di Viva la Francia
 lo informa che è l'ultimo della Classe
 E quando lo stesso educatore
 gli predica il suo grande Credito-Credo
 il ragazzo non comprende un solo predicato
 a tutte le omelie melodrammatiche
 e non presta alcuna attenzione
 a tutta questa Edificazione
 E apprende con un sorriso
 che oltre che nella Storia di Francia
 è l'ultimo degli ultimi
 anche al Catechismo della Perseveranza
 Dovreste vergognarvi
 gli dice il Mortificatore
 Perchè dovrei vergognarmi
 dice il ragazzo
 Non mi avete detto voi stesso
 or non è molto
 Gli ultimi saranno i primi
 Allora aspetto. -----------------------------------Jacques   Prevèrt  

( da 'Spettacle' - ed.Gallimard 1951, ' Poesie '- Newton-Compton 1971)

Nessun commento:

Holly

Holly
"..Davvero pensi che non ti abbia capito..."

Lothlorien

Lothlorien
" Là dove tutto il mondo s'incontra in un solo nido"